NUOVI ARTICOLI

  • Il mito delle immagini
    Il mito delle immagini

    di Tommaso Matano   “Scrivere una poesia dopo Auschwitz è un atto di barbarie” Theodor W. Adorno   Secondo varie fonti su Internet, la foto che vedete proviene da...

    0
    3
  • A Perugia si è scelta quale Perugia
    A Perugia si è scelta quale Perugia

    di Pepito Sbazzeguti Quando crolla una roccaforte fa sempre rumore. Fa rumore oggi, che Perugia sia passata alla destra, come non accadeva da 68 anni. La tentazione di usare il capoluogo...

    0
    4
  • Sudafrica: un posto migliore in cui vivere? – REPORTAGE
    Sudafrica: un posto migliore in cui vivere? – REPORTAGE

    di Riccardo Cavaliere Clac – clac, lo scoccare metallico delle scintille nell’aria è per molti abitanti di Johannesburg il rumore familiare che accompagna ogni ritorno a casa. A produrlo...

    0
    1
  • PERCULARE
    PERCULARE

    di Matteo Pelliti Lapis #24 (sulle nuove forme sintetiche del canzonare) Se di fronte alla parola “perculi” spontaneamente appoggi l’accento sulla “u” e, senza pensarci due volte, senti nel...

    0
    1

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Facebook
  • "La nostra arte è un essere abbagliati dalla verità: vera è la luce sul volto che arretra con una smorfia, nient'altro."
    Kafka
  • "Sapremmo assai di più della complessità della vita se ci fossimo applicati a studiare con determinazione le sue contraddizioni, invece di perdere tanto tempo con le identità e le coerenze, le quali hanno il dovere di spiegarsi da sole." 
    José Saramago
  • "Gli italiani sono sempre gli altri."
    Francesco Cossiga
  • «La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile»
    Corrado Alvaro
  • “L'italia è un paese ridicolo e sinistro. I suoi potenti sono maschere comiche, vagamente imbrattate di sangue, contaminazioni tra Molière e il Grand Guignol.”
    Pasolini, da "Lettere Luterane"